lunedì 16 marzo 2015

NICOLE LENNEK: OPERAZIONE SOTTO COPERTURA - Recensione di EMME X; Scheda tecnica e biografia


VOTO 4,5 su 5

Autore: NICOLE LENNEK
Titolo: OPERAZIONE SOTTO COPERTURA
Editore: SELF-PUBLISHING
Data di pubblicazione: 2015
Genere: ROMANCE
Pagine: 306

Sinossi

Chiara è una bella ragazza, decisa, intrepida, ma è soprattutto un'ispettrice di polizia. Viene richiesto il suo intervento per indagare su un caso di possibile terrorismo, ma non è un caso qualunque: sono sospettati due colleghi. 
Alessandro, alto, biondo con occhi verdi con pagliuzze dorate, aitante ma freddo, scostante e misterioso. 
Carlo, alto, moro, occhi scuri, fisico prestante, ma dall’atteggiamento ambiguo. L'indagine prenderà il via rapidamente. Alessandro e Carlo si sveleranno piano piano mentre tutto diventerà bollente, tra passioni e gelosie, sparatorie e attentati. Chiara è a Venezia, città nuova per lei, alla ricerca di una verità da scovare nell’intimità dei suoi colleghi e giocherà fino in fondo rischiando tutto, ma soprattutto e inaspettatamente il suo cuore, tra le braccia dei sospettati. 

Nda: Chiara è la sorella gemella di Mia, maresciallo dei carabinieri, già protagonista di "Un terremoto amore" 

Mia, sorella gemella, si era messa in gioco a Ferrara. Chiara si mette in gioco a Venezia. L'indagine sul terrorismo diventerà sempre più adrenalinica, in un crescendo di dubbi e colpi di scena. Il suo cuore normalmente distaccato e obiettivo cambierà e non lo sarà più così tanto: forse è “un male di famiglia”? 
A grande richiesta ecco la pagina autore per contattarmi
https://www.facebook.com/pages/Nicole-Lennek/1586724754890430?ref=hl 

La mia recensione
Ho già conosciuto l’autrice con il precedente romanzo “Un terremoto d’amore”, appartenente alla stessa serie. Stavolta, la protagonista è Chiara, sorella gemella di Mia.

 L’ambientazione è Venezia. Chiara dovrà indagare sulla presunta corruzione di alcuni colleghi, tra cui spiccano Alessandro Ferrari e Carlo Barbieri. Sarà un’infiltrata, avrà il ruolo d’ispettrice in ausilio per un corso di aggiornamento sulle tecniche anti terrorismo.







Amore e odio a prima vista, si scatenano con il collega Alessandro Ferrari. Soprattutto la passione è predominante in entrambi. Per Chiara, però, il lavoro, la disciplina e la giustizia hanno un ruolo essenziale e non c’è passione che tenga. Se lui è il sospettato numero uno, Chiara deve fare rapporto mostrando le prove. Se dovesse essere innocente, avrà la possibilità di spiegare il suo comportamento ambiguo.
Con piacere, devo dire che l’autrice è molto migliorata nella scrittura. Riesce a descrivere le situazioni di panico e l’azione con meticolosa cura. Le indagini diventano via via sempre più complesse. Si sospetta di tutti e di nessuno.
Ho apprezzato il finale, perché dopo tutti quegli indizi che condannano un solo uomo, la sorpresa e il colpo di scena soddisfano il lettore. Non è banale, non è scontato, non delude.
La passione tra Chiara e Alessandro è palpabile. Nonostante Chiara rispetti la divisa che indossa, al cuore non si comanda. Quando lei perde temporaneamente la memoria, Alessandro le sta molto vicino e il fuoco che le scorre nelle vene quando si guardano e si sfiorano è palese: le fa capire che tra loro c’è molto di più di una semplice avventura.
“Fammi sentire viva! Se davvero io e te abbiamo una relazione fammi volare, Ale!”
Altri personaggi faranno da contorno alla storia: l’ex moglie di Carlo, Amina, il magistrato e altri colleghi.
Rispetto al primo romanzo, che avevo apprezzato nonostante qualche difficoltà con la punteggiatura, questo risulta più completo, più lineare e chiaro negli avvenimenti.
La scelta di scrivere una serie che si soffermi su diversi personaggi, di volta in volta, è coraggiosa. L’autrice, appassionata di romanzi giallo-rosa, riesce a unire questi due generi in modo equilibrato.
La storia contiene un forte senso della giustizia e la voglia di verità emerge prepotente. Fa capire il coraggio di vivere una vita sempre in pericolo, con orari assurdi e la stanchezza che incombe, le rinunce e i sacrifici. Poi c’è il tempo per abbandonarsi alla passione, al fuoco che non smette di bruciare ma si alimenta senza esaurirsi.
C’è un po’ di tutto in questo romanzo, giusto per non annoiarsi.
Se avete letto il primo, non potete perdervi questo nuovo episodio della serie.

Biografia
Nicole Lennek (pseudonimo) è nata nel 1979, appassionata di libri fin dall’infanzia da anni scrive per forum , blog, gruppi di lettura. Ma solo ora su insistenza delle persone che leggono i suoi racconti e  i suoi romanzi si è decisa a pubblicare il primo ebook, a cui ne seguiranno altri già in lavorazione .


4 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

E' vietata la pubblicazione e la distribuzione dei contenuti non autorizzata dall'autore.
copyright © 2014 by Emme X.